Ocse, l’Italia sta crescendo

A
A
A
Avatar di Redazione 5 Febbraio 2010 | 13:30
Gli indici sistemici dell’istituto parigino riscontrano una crescita dello 0,8% in dicembre su base mensile, poco sotto l’incremento europeo a quota 0,9%. Su base annuale la crescita dell’Eurozona è a + 10,1% rispetto al 2008.

L’economia italiana alla fine del 2009 ha continuato il suo percorso di crescita.
Ad affermarlo è l’Ocse, che ha riscontrato un’espansione del sistema italiano nel mese di dicembre. L’indice riferito all’Italia, infatti, ha registrato un rialzo dello 0,8% rispetto a novembre, mentre l’intera area della zona euro ha fatto segnare un incremento dello 0.9%.

Secondo l’istituto parigino l’attività economica nella zona di monitoraggio Ocse mostra segni di ripresa, più marcati di quanto non sembri.
L’indice composito, infatti, è cresciuto dello 0,9%, ma se si analizzano i dati su base annuale il tasso di crescita rivela un rialzo del 10,1% rispetto allo stesso periodo del 2009.

Anche negli Usa dicembre è stato un mese in crescita; lo dimostra l’indicatore riferito al sistema americano che è salito dello 0,9% su novembre agli stessi livelli della zona Euro. 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Esplode la volatilità sui tassi. Le Banche Centrali hanno un problema.

Inflazione, Fugnoli (Kairos): “Sta arrivando, state calmi ma non troppo”

La view macro e l’asset allocation di Allianz GI per i prossimi mesi

NEWSLETTER
Iscriviti
X