L’Oracolo – Le avventure di Cafone Guardone Ghiottone II, la vendemmia

A
A
A
di Giacomo Berdini 8 Febbraio 2010 | 16:00
Salvate il soldato Kiely, la nuova missione di Miranda Kerr.

Ve lo ricordate il nostro amico bancario australiano della Macquarie Bank che si è fatto riprendere in diretta mondiale mentre mostrava tutta la sua libidine lavativa guardando fotine di belle donnine nude sul posto di lavoro? …cioè, lui era sul posto di lavoro, non le donnine…comunque, ve lo ricordate? Ma si dai! Proprio lui: Cafone Guardone Ghiottone!

Dopo la bravata il nostro amicone ha rischiato il licenziamento e noi già volevamo ricordarcelo così… con il sottofondo di “Momenti di gloria”, mentre girava il suo testone verso la telecamera, conscio di essere finito in mondovisione e additato da tutti come il perditempo, pervertito, pro-partito, un po’ contrito, ma che poi è partito che guardava i porno (cosa?) mentre era in ufficio, che non fa rima con “ito” ma fa rima con maleficio, micio e pi… no questo non si può scrivere.
Tornando a noi, per evitare che Cafone Guardone Ghiottone perdesse il posto, sono addirittura intervenute le pin-up apparse sul monitor del suo personal computer.
Non è uno scherzo. E poi dicono che la pornografia fa male e ti fa diventare cieco…Sono tutte falsità, ecco la dimostrazione che le donnine nude fanno bene all’occupazione! Fatelo sapere ad Obama e diffondete la notizia. Più donne nude, meno disoccupazione!

Tutto ha avuto inizio un bel giorno che una cara figliola di nome Miranda Kerr (nella foto), che di lavoro fa la modella, se la gironzolava per Youtube quando è incappata nel video di CCG (Cafone Guardone Ghiottone).
Grazie ai vari ingrandimenti offerti dai video amatori, Miranda ha scoperto che una delle foto apparse sul monitor di CCG, ritraeva proprio le sue gentili forme. A quel punto, come non sentirsi responsabili?
Insomma se mamma ti ha fatto troppo bella non è che ci deve rimettere un poveraccio australiano che non è riuscito a resistere al fascino magnetico delle tue procaci fattezze. Indi per cui Miranda, che oltre ad essere bella è anche buona, ha deciso di aderire ad una campagna internet per cercare di salvare il posto di lavoro del suo fan.

Infine, ecco la chicca di tutte le chicche, anche delle superchicche: Cafone Guardone Ghiottone ha anche un nome. Tadadadaaaannn!
Il nostro eroe si chiama David Kiely e pare che sia stato sospeso dal lavoro in attesa di una decisione dei piani superiori della Macquaire.
Speriamo che la bella Miranda possa salvargli il posto di lavoro, e l’Oracolo fa i suoi migliori auguri a David, il guardone ghiottone, perché in fondo ammettiamolo…c’è un piccolo David Kiely dentro ognuno di noi. E grazie ai suoi saggi insegnamenti raccomandiamo nuovamente a tutti i nostri lettori: guardatevi le spalle!

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X