Forex, test cruciale a quota 1,12 per l’Euro/Dollaro

A
A
A
Avatar di Gianluigi Raimondi 18 Giugno 2020 | 16:00

Test cruciale a ridosso della media mobile a 21 sedute, al momento coincidente in zona 1,12 per l’euro/dollaro. La tenuta di questo sostegno potrebbe infatti anticipare un prossimo rimbalzo tecnico per i corsi. Per contro, una eventuale discesa al di sotto di questo baluardo innescherebbe una nuova discesa facendo proseguire la correzione iniziata dopo la mancata conferma del superamento dell’ostacolo a quota 1,14.

I prossimi obiettivi tecnici dell’Eur/Usd

Operativamente, in caso di tenuta di quota 1,12, al rialzo i prossimi target tecnici sono individuabili in prima battuta a 1,14 e poi (eventualmente dopo una breve fase laterale di consolidamento) sul top di marzo a in area 1,15.

Per contro, nel caso in cui quota 1,12 non dovesse rivelarsi uno stabile livello di sostegno, si profilerebbe un probabile ritorno delle quotazioni dell’Eur/Usd in zona 1,15, preludio a possibili successivi ulteriori correzioni verso la soglia a 1,10.        G.R.

Il trend dell’Eur/Usd nel medio termine

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Investimenti, dagli emergenti più fiducia in un boom economico globale

Mercati, la Fed sacrifica la Borsa per cercare di salvare il dollaro

Forex: l’euro potrebbe tentare il recupero. L’analisi e i target

NEWSLETTER
Iscriviti
X