Gli hedge puntano oro e petrolio

A
A
A
di Marco Mairate 15 Febbraio 2010 | 11:30
Per i gestori alternativi rimangono buoni investimenti, con il metallo prezioso destinato a…

Il polso sul mercato delle materie prime ci arriva direttamente dai fondi hedge. Bank of America – Merrill Lynch ha diffuso uno studio che riporta l’esposizione di diversi fondi hedge nei confronti del mercato equity, commmodity, valute e buoni del tesoro. I gestori più sofisticati del pianeta dichiarano di essere long sul mercato equity (limitatamente all’indice tecnologico Nasdaq). Diverso invece il sentiment verso l’indice esteso S&P500, venduto dai gestori dopo il rally di fine anno. A livello di materie prime, gli hedge sembrano essere rialzisti su oro, petrolio, carburante da riscaldamento e benzina. Posizioni che rimangono in essere anche se è stata ridotta la loro dimensione in portafoglio. In particolare, tra i prodotti energetici, lo studio riporta che il petrolio presenta resistenze intorno agli 80 dollari al barile e un breakout di 82-83 dollari che, se forzato, potrebbe spingere i prezzi fino a 100 dollari il barile. L’area di supporto è invece vista nel range 65-70 dollari. Sempre rimanendo nel settore energetico, i fondi dimostrano un atteggiamento ribassista sul gas naturale, per cui l’indicazione operativa è short. In questo caso il trading range dovrebbe rimanere intorno ai 6,10-6,50 dollari.
L’oro, nonostante le vendite dell’ultima settimana, mantiene un’impostazione rialzista che potrebbe spingere i corsi verso area 1.300-1.350 dollari/oncia. Dopo i massimi di dicembre (quando arrivò intorno ai 1.227 dollari) il metallo prezioso ha ritracciato bruscamente, fissando un’area di supporto a 970-1.070 dollari l’oncia. Secondo lo studio, però, l’oro rimane in un bull market secolare che spingerà i corsi fino a 1.500-1.600 dollari/oncia.
L’articolo completo lo puoi trovare su Soldi,
in edicola in questi giorni

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati, come si stanno muovendo gli hedge fund in vista delle presidenziali

2020: fuga dagli hedge

eVestment, crescono gli afflussi verso gli hedge

NEWSLETTER
Iscriviti
X