Barometro Minibond, raggiunto un totale di 340 emissioni su mercato regolamentato

A
A
A
di Stefano Fossati 3 Luglio 2020 | 15:30

I primi sei mesi del 2020 si chiudono con un totale di 340 Minibond emessi sul mercato regolamentato di Borsa Italiana, per un controvalore complessivo di 2.264.000.000 di euro.

I Minibond si confermano un efficace e accessibile strumento a sostegno della crescita delle Pmi italiane, come dimostrato dalle statistiche sul fatturato che evidenziano un progressivo ricorso ai Minibond da parte di imprese di dimensione minore. Infatti, il fatturato medio degli emittenti del secondo trimestre 2020 è pari a 34,1 milioni di euro, contro 85,9 milioni di media storica.

Sono 5 le nuove emissioni di questo trimestre, legate ad aziende appartenenti a diversi settori dell’economia italiana. Le principali, in termini di dimensione del finanziamento, sono quelle collegate ai comparti Power & Utilities e Financial Services, per un controvalore complessivo di circa 14 milioni di euro. Sotto il milione le restanti nuove emissioni del trimestre.

Di seguito riportiamo le principali tendenze evidenziate in questo trimestre:
o Al 30.06.2020 i Minibond hanno raggiunto quota 340, per un controvalore complessivo pari a € 2.264.000.000 di euro.
o Di queste, risultano ancora in essere al 30.06.2020 161 emissioni, per un controvalore di € 1,108 milioni (considerati i rimborsi di capitale già avvenuti). Segnaliamo che nel restante arco del 2020 sono in scadenza 18 emissioni, per un controvalore all’origine di 149 milioni di euro.
o Le nuove emissioni del trimestre sono allineate come numero rispetto a quelle del precedente (5 contro 4) mentre l’ammontare risulta inferiore (15 milioni contro 36 milioni di euro).
o Rispetto a quanto registrato al 31 marzo 2020, resta stabile sia il taglio medio, che al 30.06.2020 risulta pari a 6,62 milioni di euro, sia la cedola media, al 5,0%.

L’identikit aggiornato del Minibond è il seguente:
o Taglio medio 6,62 milioni di euro.
o Scadenza media: 4,9 anni.
o Struttura del rimborso: 47% bullet, 53% con piano di ammortamento.
o Cedola media annua: 5,0%.
o Fatturato medio emittente: 85,9 milioni di euro.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X