Criptovalute, Coinbase verso la quotazione in Borsa

A
A
A
Avatar di Gianluigi Raimondi 10 Luglio 2020 | 14:00

Coinbase starebbe preparando una Ipo per sbarcare a Wall Street entro fine anno. Lo riporta Reuters citando “fonti affidabili”. Dalla società e dal Ceo Brian Armstrong, al momento, nessuna conferma ufficiale. Se l’indiscrezione fosse confermata, Coinbase sarebbe la prima grande azienda di criptovalute a quotarsi in Borsa, anche se l’operazione sarebbe soggetta all’approvazione preventiva della Sec.

Al momento, nota il sito specializzato The Cryptonomist, c’è solo una certezza: Coinbase ha appena assunto a capo dell’ufficio legale Paul Grewal. Proveniente da Facebook, prima ancora Grewal è stato giudice nel Distretto Nord della California, ruolo in cui ha seguito numerosi casi riguardanti società tecnologiche fra cui Apple vs Samsung e Google vs Oracle. Il suo compito in Coinbase sarà quello di supervisionare tutti gli aspetti legali per far crescere l’azienda. Per questo collaborerà anche con le autorità di regolamentazione.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Commodity: ecco il portafoglio in Etc con una performance del 93%

Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi da Ascopiave a Stellantis

Mercati, Franco svizzero in ripresa contro Euro. I target e gli Etn a Piazza Affari

NEWSLETTER
Iscriviti
X