Addio al re denaro

A
A
A
di Redazione 22 Febbraio 2010 | 11:30
Così Rebeder ha rinunciato all’intero suo patrimonio

di Diana Bin

Karl Rebeder, ricchissimo imprenditore austriaco, ha deciso di rinunciare al suo patrimonio e a tutti i suoi beni sostenendo che i soldi non lo abbiano mai reso felice. Il miliardario 47enne originari di Linz ha dichiarato che userà il denaro – circa 2,7 milioni di sterline -per finanziare orfanotrofi e altri progetti a favore dei poveri in Sud America. “L’idea mi è venuta mentre mi trovavo in vacanza alle Hawaii qualche anno fa”, ha raccontato Rebeder.
“Ho già venduto le automobili e gli aeroplani e a breve venderò anche tutto il resto. Non vedo l’ora di liberarmene”, ha detto. “Da quando ho venduto la mia società nel 2004, sono impegnato a sostenere diversi orfanotrofi in America Latina”.
Una sola delle proprietà di Rebeder vale circa 1,3 milioni di sterline, ma lui ritiene di poter essere felice in un piccolo appartamento, e ha detto che vivrà con 800 sterline al mese.
“Ero in aereo con la mia ex moglie, di ritorno dalle Hawaii nel 2004, e ho realizzato che stavo morendo schiacciato dal consumismo”, ha spiegato. “Ho impiegato tutti questi anni per capire che non ho bisogno di soldi e proprietà. Da bambino conoscevo il valore del denaro e sapevo come vivere in sua assenza”.
L’articolo completo lo puoi trovare su Soldi,
in edicola in questi giorni

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X