Banca Mediolanum prova ad allungare il passo a Piazza Affari

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 20 Luglio 2020 | 17:00

Con il superamento della resistenza statica a 6,60 euro Banca Mediolanum prova ad abbandonare il trading range nel quale era incastrato dalla seconda metà di giugno per proseguire all’interno del canale ascendente iniziato a metà marzo. Un movimento agevolato dall’ancora ampia distanza dalla zona di ipercomprato tecnico ma che dovrà essere sostenuto da un prossimo aumento degli scambi, per ora ancora inferiori alla mdia monsile.

I prossimi obiettivi tecnici di Banca Mediolanum

Il primo, cruciale target tecnico di Banca Mediolanum è individuabile a ridosso della soglia dei 7 euro, dove è posta una resistenza statica di medio-lungo periodo. Il successivo è invece in zona 8 euro con obiettivo intermedio a 7,60. Stop loss da posizionare a 6,45, dove ora transita la media mobile a 21 sedute.       G.R.

Il trend di Banca Mediolanum a Piazza Affari nel medio peirodo

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati: Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 future alla ricerca di un valido supporto

Borse internazionali: il punto tecnico di Alessandro Aldrovandi

Piazza Affari ancora incastrata in trading range

NEWSLETTER
Iscriviti
X