Ue, vendite al dettaglio ancora in crescita a luglio ma sotto i livelli del 2019

A
A
A
di Stefano Fossati 11 Agosto 2020 | 12:00

A cura di Marco Vailati, Responsabile Ricerca e Investimenti di Cassa Lombarda

A luglio le vendite al dettaglio in Eurozona hanno avuto il secondo mese consecutivo di forte crescita congiunturale che ha riportato in positivo anche quella tendenziale: quali gli impatti per le scelte di investimento?

L’entusiasmo per le riaperture e l’effetto ricchezza prodotto dai mercati finanziari, con tassi più bassi e corsi azionari più alti, nonché dai finanziamenti pubblici, sono riusciti a compensare l’effetto negativo dell’incertezza occupazionale, ma il livello assoluto delle vendite è ancora inferiore a quello di fine 2019.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Cassa Lombarda, un primo semestre in salute

Consulenti finanziari, gli Etf possono essere la svolta per il portafoglio dei clienti

Etf, State Street e Cassa Lombarda uniscono le forze per un nuovo absolute return

NEWSLETTER
Iscriviti
X