L’Oracolo – Playstation after tomorrow

A
A
A
di Matteo Chiamenti 2 Marzo 2010 | 16:00
Strane visioni dal mondo. Sembra che il mondo Sony abbia avuto il suo baco. Per colpa, pensate un po’ voi, di un 29 febbraio di troppo.

La notizia è stata come un fulmine a ciel sereno. Ieri, 1 marzo 2010 la Playstation 3 in versione fat ha smesso di funzionare. Panico tra gli italiani, notoriamente un popolo di bamboccioni come ci ricorda il buon ministro Brunetta (tuttavia anch’egli turbato dal non potere vedere la nuova copia remasterizzata in blue ray di Biancaneve e i 7 nani, opera nella quale, le malelingue dicono, è tra i protagonisti).

Per fortuna, come nei migliori kolossal del celebre Emmerich, proprio quando tutto sembra perso, ecco che nella giornata di oggi tutto torna a funzionare, tra il gaudio generale internazionale. Pare che la colpa fosse la seguente, come riporta il sito Sony: “Abbiamo appurato che l’orologio incorporato nei modelli di PS3 non facenti parte della categoria slim ha erroneamente considerato il 2010 come anno bisestile. Una volta cambiata la data dell’orologio interno dal 29 febbraio all’1 marzo (entrambi GMT), abbiamo verificato che i problemi si sono risolti e che gli utenti sono in grado di usare le loro PS3 normalmente.” Tutto è bene quel che finisce bene.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

L’Oracolo – Pensionati e mazzati

L’Oracolo – Parole a vanvera

L’Oracolo – Con la Play ti giochi la carta di credito

NEWSLETTER
Iscriviti
X