Cerved, una volta ritrovati i volumi ha buone chance di continuare l’uptrend

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 17 Agosto 2020 | 17:00

Cerved appare graficamente inserito in un canale rialzista da cinque mesi circa. Certo, la resistenza in area 7,80 euro si prospetta ostica da oltrepassare, almeno nel breve termine, anche perchè i volumi sono ancora “ferragostani” e gli indicatori tecnici sono prossimi alla zone di ipercomprato.

Tuttavia, dopo una fase laterale di consolidamento e il rintro degli operatori dalle ferie estive, ci sono buone probabilità tecniche che il titolo possa proseguire nell’uptrend di fondo.

I prossimi target tecnici di Cerved

Dal punto di vista operativo, una volta auspicabilmente scongiurata la possibile formazione di un doppio massimo in zona 7,70, i prossimi obiettivi di Cerved al rialzo diventerebbero quota 8,40 in prima battuta e poi l’area a ridosso della resistenza di medio-lungo periodo in area 9 euro.

Attenzione però: è cruciale posizionare uno stop loss a 7,30, dove ora coincidono il passaggio delle resistenza dinamica di breve termine e la media mobile a 21 giorni.  G.R.

Il trend di Cerved a Piazza Affari nel medio termine

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati, colpo di reni per il Fib. Dax ed Euro Stoxx 50 in stand-by

Mercati, Euro/Dollaro prossimo a un test cruciale

Mercati: Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 proseguono nel movimento a V

NEWSLETTER
Iscriviti
X