Mediaset conferma la richiesta di risarcimento danni per negoziare con Vivendi

A
A
A
di Stefano Fossati 17 Agosto 2020 | 16:30

Secondo Il Sole 24 Ore, Mediaset avrebbe confermato a Vivendi che una proposta di collaborazione industriale potrebbe essere valutata solo assieme a un congruo risarcimento danni. Come sottolineano gli analisti di Equita, il cda di Mediaset dell’8 settembre, oltre ad approvare la semestrale, dovrebbe valutare nuovamente il progetto Mfe ed eventuali proposte di Vivendi. Un nuovo progetto internazionale potrebbe prevedere nuovamente la fusione Mediaset-Mediaset Espanha, ma con uno statuto e una governance differenti, oppure il solo trasferimento in Olanda di Mediaset e della quota di Prosiebensat1 (in parte detenuta da Mediaset Espanha) per arrivare a una fusione con la controllata spagnola in un secondo momento.

Dall’altro lato, dovrà essere siglato un accordo con Vivendi, che potrebbe voler rimanere nell`azionariato o uscirne. Per Repubblica, una soluzione per definire il risarcimento danni basandosi su un rimborso in azioni Mediaset a prezzi teorici superiore a quelli di borsa. Lo scenario più interessante è la fusione Mediaset-Mediaset Espanha, che ipotizza sinergie per 100 milioni a regime (nel 2023) e permetterebbe in seguito di procedere all’aggregazione il progetto ad altri operatori (Prosiebensat1). Il solo trasferimento di Mediaset in Olanda allungherebbe i tempi in una fase delicata.

In una intervista al Financial Times, Thomas Rabe, il Ceo di BertelsmaNn che controlla Rtl in Germania, conferma l’urgenza del consolidamento fra i broadcaster europei. Secondo Rabe, le autorità europee dovrebbero permettere di creare campioni nazionali della Tv. L`obiettivo di Bertelsman potrebbe quindi essere Prosiebensat1.

Secondo gli analisti di Equita (che al momento confermano il giudizio reduce su Mediaset con target di 1,50 euro) Mediaset Espanha rimane il titolo più interessante, trattando su multipli impliciti EV/Ebit di circa 4x e attualmente tratta a sconto di oltre il 20% rispetto al concambio con Mediaset (2,33 azioni Mediaset per ogni azione Mediaset Espanha) proposto nel progetto Mfe. Esiste il rischio ovehang su Mediaset Espanna per le azioni conferite al recesso che dovranno essere restituite agli azionisti (32 milioni di titoli pari all’11% del capitale).

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mediobanca e Allianz in corsa per la rete di Deutsche Bank, la valutazione di Equita

Asset allocation: ecco le azioni del lusso su cui puntare

Fondi, Equita e Cordusio Sim lanciano “Equita Smart Capital – Eltif”

NEWSLETTER
Iscriviti
X