Buffett vende le big bank Usa e sale in Barrick Gold

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 20 Agosto 2020 | 09:30

Warren Buffett si è sempre mostrato scettico nei confronti dell’oro: “Non è un’attività e non distribuisce dividendi” ha sempre obiettato al riguardo. Eppure, come fatto notare da Oro News, la nesletter mensile di OroVilla, l’ultima mossa della sua società di investimento, la Berkshire Hathaway (quotata a Wall St.) è stata quella di diminuire il peso di portafoglio di banche come JPMorgan Chase, Wells Fargo e Goldman Sachs e acquistare azioni di Barrick Gold, una delle maggiori compagnie aurifere a livello mondiale.

La conversione all’oro del cosiddetto guru di Omaha lascia un certo sconcerto tra gli operatori, ma forse potrebbe davvero voler dire che ormai anche per i più scettici la protezione del portafoglio passa anche attraverso il bene rifugio per eccellenza: l’oro.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Asset allocation, ecco le ragioni per restare positivi su oro e auriferi

Azioni aurifere ancora con un poteziale inespresso

Cheveley (Ninety One): “I prezzi dell’oro potranno ancora salire nei prossimi due anni”

NEWSLETTER
Iscriviti
X