Vita da trader – Giornata uggiosa

A
A
A
Matteo Chiamenti di Matteo Chiamenti 4 Marzo 2010 | 09:15
Oggi mi sento proprio fuori forma, quando è così meglio non far danni..

Sono Marco trader in proprio. Oggi, qua a Milano, piove e la giornata è di quelle che non mi convincono; il Ftse è fiacco, così come il mio spirito. Fare operazioni quando il mercato è in fase di accumulazione è più stupido che investire in fondi comuni, cosa che un trader di minima capacità non farà mai e poi mai.

Molto meglio gli etf, se proprio si vuole fare i cassettisti, per lo meno costano poco e ce ne sono di liquidi. I fondi, con tutte le logiche di gestione che sono tenuti a rispettare, con le commissioni di mezzo, con la tassazione, con l’impossibilità di trarre profitto con prontezza agli scostamenti repentini del mercato, sono strumenti da eunuchi del risparmio, per come la vedo io.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Vita da trader – Tutte le allodole dell’EcoFin

Cosa c’è dietro il crollo di Wall Street

Vita da trader – Grecia e affini

NEWSLETTER
Iscriviti
X