Niente più hedge per i big di Wall Street

A
A
A
di Redazione 5 Marzo 2010 | 08:15
Nuovi aggiornamenti in merito alla Volcker Rule. Nuove restrizioni per le banche commerciali che non potranno…

Nuovi aggiornamenti in merito alla Volcker Rule, ossia quelle regole volute dal consigliere di Barack Obama, Paul Volcker, che ha la finalità di limitare i rischi delle società per evitare il perpetuarsi di altri casi che possano sconvolgere i mercati finanziari.

In particolare i nuovi capitoli della regola definiti dalla Casa Bianca imporrebbero alle società che scommettono su azioni, obbligazioni e opzioni e derivati non per i clienti ma per se stesse di adeguarsi a sistemi di risk management più severi. Ossia rispondere requisiti di capitale più severi, anche per la liquidità e la trasparenza, obbligato a fornire maggiori informazioni ai mercati.

Sono imposti anche limiti quantitativi alle operazioni considerate più pericolose. E inoltre sono chiariti alcuni aspetti della nuove normativa come il fatto che le banche commerciali non possano investire in hedge fund e in private equity e le stesse banche non possono effettuare compravendita di strumenti finanziari per conto proprio. Inoltre nessun gruppo potrà dopo aver effettuato delle acquisizioni controllare più del 10% del totale delle passività del settore finanziario statunitense. 

Anche se la battaglia è ancora aperta, perché alcuni si aspettano che il Congresso possa ammorbidire per quanto possibile la nuova “rule”. 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Ci mancavano solo le voci sul dollaro per fiaccare le borse europee

Wall Street guarda a Obama e a fusioni e acquisizioni

Listini in frenata dopo dati macro e monito Obama

NEWSLETTER
Iscriviti
X