Fidelity lancia un fondo di investimento su bitcoin

A
A
A
di Stefano Fossati 27 Agosto 2020 | 18:30

Fidelity ha comunicato alla Sec il lancio di un fondo dedicato a bitcoin. Lo riferisce il sito specializzato The Cryptonomist. Stando alla documentazione, il fondo si chiama Wise Origin Bitcoin Index Fund I ed è stato presentato da Peter Jubber, presidente e direttore di FD Funds GP. La stessa documentazione rivela anche che nel progetto sono coinvolte Fidelity Brokerage Services e Fidelity Distributors Company, società del gruppo Fidelity.

Fidelity Investments, multinazionale con sede a Boston, è uno dei più grandi gestori patrimoniali al mondo, con quasi duemila miliardi e mezzo di dollari di asset in gestione e un valore totale complessivo degli asset dei suoi clienti superiore agli ottomila miliardi.

Da tempo, sottolinea The Cryptonomist, la società mostra interesse per il settore crypto, tanto che già a fine 2018 partecipò alla raccolta fondi per finanziare il progetto BlockFi, mentre lo scorso febbraio ha pubblicato un report decisamente favorevole al bitcoin.

Il nuovo fondo su bitcoin è destinato soprattutto a investitori istituzionali: la quota minima per l’adesione è di 100mila dollari.

Il lancio del Wise Origin Bitcoin Index Fund I segue il successo riscosso nella prima metà del 2020 dal fondo di investimento in bitcoin di Grayscale, che ha acquistato più bitcoin di quanti non ne siano stati minati da gennaio a oggi.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Etf, il 17 giugno la decisione della Sec su Bitcoin ed Ethereum

Criptovalute, Bitcoin e la capra di Zuckerberg

Banche Usa pronte a offrire la compravendita di Bitcoin

NEWSLETTER
Iscriviti
X