Barclays premia le aziende internet europee: riviste le stime per 7 su 10. Ma attenzione

A
A
A
Massimiliano Carrà di Massimiliano Carrà 4 Settembre 2020 | 10:00

Arrivano novità dal mondo delle aziende “Internet” attive nei settori retail ed e-commerce del vecchio continente. La nota banca internazionale britannica, Barclays, ha infatti rivisto le stime del secondo semestre di alcune delle più importanti aziende europee appartenenti proprio a questo mondo.

Entrando più nel dettaglio, gli analisti dell’istituto in oltre 50 Paesi di tutto il mondo si sono concentrati su due aziende attive nel settore immobiliare: Rightmove e Scout24, tre nel mondo food: HelloFresh, Delivery Hero e JustEat e cinque dell’e-commerce (in settori diversi da loro, dall’abbigliamento ai prodotti farmaceutici): Asos, Zalando, Zooplus, Shop Apotheke e Zur Rose.

E i numeri, secondo quanto si evince dal report realizzato da Barclays, sono del tutto soddisfacenti. Nella maggior parte dei casi, infatti, (il 70% con esattezza) le stime del secondo semestre sono state riviste tutte in positivo. Solo per tre aziende, invece, la banca britannica ha deciso di confermare quanto analizzato precedentemente. Nonostante ciò, c’è però da segnalare un aspetto ben preciso: in due casi la raccomandazione è virata su underrated.  

Barclays e le stime sulle aziende internet europee

Partendo dalle aziende che hanno ottenuto una raccomandazione positiva, in questo caso, overrated, Barclays premia il 60% delle aziende analizzate nel suo report, ossia sei su dieci: HelloFresh, Delivery Hero e JustEat, Zalando, Shop Apotheke e Zur Rose. Tra queste, però, spiccano soprattutto Zalando, Shop Apotheke. Per esse, infatti, Barclays ha rivisto anche in positivo il target price, portandolo rispettivamente da 65,50 euro a 78,30 euro (+19,5%) e da 135 euro a 170 euro (+25,9%). Bene anche Just Eat, il cui target price è stato rivisto in positivo da da 120 a 125 euro (+4,2%). Confermati, invece, quelli delle altre 4 aziende.

Anche se hanno ottenuto una raccomandazione equal rate, Barclays ha rivisto in positivo anche i target price di Asos e Scout24, portandoli rispettivamente da 3650 a 4900p (+34,2%, il maggior incremento fatto registrare tra queste 10 aziende) e da 60,50 a 74,20 euro (+22,6%). Contrastanti, invece, i sentimenti in casa Rightmove e Zooplus. Entrambe, infatti, anche se hanno visto crescere il proprio target price, tuttavia Barclays ha deciso di affidargli una raccomandazione underrated. 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Dividendi 2020: un altro anno record per le aziende europee?

NEWSLETTER
Iscriviti
X