Trichet: la crescita mondiale rimane positiva

A
A
A
di Redazione 8 Marzo 2010 | 16:00
Il presidente della BCE ha dichiarato in veste del presidente del Global Economy Meeting che…

Le banche centrali stanno procedendo in tutto il mondo a un generico ritiro delle misure straordinarie decise nel corso della crisi. E’ quanto ha dichiarato il presidente della Bce Jean Claude Trichet, in qualità di presidente del Global Economy Meeting al termine della riunione nella sede della Bri a Basilea. 

 

Trichet ha comunque sottolineato come “i mercati stanno migliorando e quindi possiamo iniziare il ritiro delle misure non convenzionali “senza influenzare il ‘sentiment’ del mercato” e senza che questo interpreti questa decisione “come un segnale di un cambio nelle politiche monetarie” nella direzione di un rialzo dei tassi di interesse.

 

 ”Osserviamo una forte riduzione degli squilibri globali”. Trichet ha ricordato l’impegno della comunità internazionale e in particolare del G20 a procedere verso una riduzione strutturale degli squilibri, da molti indicati come una delle cause della crisi. La crescita mondiale “rimane positiva”, aggiunge Trichet. 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati: fin che la barca va…

Bce: tassi invariati ma ridotto il ritmo del Pepp

Criptovalute, Lagarde: “Sull’Euro digitale due anni per decidere”

NEWSLETTER
Iscriviti
X