Nexi rimbalza dal supporto. I prossimi obiettivi tecnici

A
A
A
Avatar di Gianluigi Raimondi 7 Settembre 2020 | 16:00

Nexi sta beneficiando di un rimbalzo con scambi in aumento dopo il test del supporto dinamico ascendente di medio termine a 14,45 euro. “Merito del anche del fatto che i fondi di private equity azionisti Advent, Bain e Clessidra e Cdp hanno riprese le trattative per una fusione tra Nexi e Sia. Tuttavia, per assistere a un ulteriore allungo dei corsi sarà però essenziale la conferma dell’incrocio al rialzo della media mobile a 21 sedute, al momento passante per quota 14,90.

I prossimi obiettivi tecnici di Nexi

Dal punto di vista tecnico, una volta eventualmente oltrepasato il suddetto ostacolo a 14,90 euro, al rialzo i prossimi target tecnici sono individuabili in prima battuta a quota 15,765 (dove il 24 luglio era stato aperto un gap ribasista) e in seguito in area 16,15/16,45 euro. Di fondamentale importanza però posizionare uno stop loss a quota 14,45, al di sotto del quale si profilerebbe l’inizio di una correzione.

Il trend di Nexi a Piazza Affari nel medio periodo

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati: colpo di reni per l’oro. I prossimi target e gli Etc a Piazza Affari

Svizzera: disoccupazione in calo e Borsa in rialzo. Gli Etf sullo Smi

Ftse Mib ancora in un trading range. Cosa aspettarsi

NEWSLETTER
Iscriviti
X