Raccomandazioni di Borsa: i Buy degli analisti da Astm a Telecom

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 9 Settembre 2020 | 11:00

Equita assegna un buy a:

Autostrada TO-MI (Astm) con prezzo obiettivo di 27,20 euro (in deroga agli accordi di standstill, Ardian salirà ancora nel capitale di Astm con la volontà di acquisire un ulteriore 1.6% con un prezzo massimo di 22 euro per azione), Enel con fair value di 8,50 euro (possibile utilizzo delle risorse del Recovery Fund), MutuiOnline con target di 26,40 euro (ad agosto sono aumentate del 33% su base annua le richieste di mutui), Rai Way con obiettivo di 7,30 euro (i tempi sono maturi per un deal con EI Towers secondo gli analisti della Sim milanese), Tamburi Investment Partners (Tip) con fair value di 6,60 euro (possibile nuovo progetto negli UTP) e Telecom Italia con target di 0,47 euro (rete unica in fibra ottica e supporto al 5G tra i progetti elaborati dall’Italia per il Recovery Fund).

Fidentiis giudica buy:

Fca con target price di 14-15 euro (oggi la presentazione della nuova Maserati Mc20).

Intesa SanPaolo valuta buy:

Banca Mediolanum con target di 7,70 euro in scia alla raccolta ad agosto, D’Amico International Shipping con obiettivo di 0,14 euro (accordo per la vendita della nave MT High Courage), Elica con fair value di 3,40 euro dopo la semestrale, Piaggio con target di 3,10 euro (incontro con il management degli analisti) e Telecom Italia con obiettivo di 0,54 euro.

Giudizio add inoltre per Cnh Industrial con fair value di 7 euro (GM e Nikola hanno annunciato un’alleanza strategica attraverso la quale GM farà produrre e progettare il pick up elettrico Badger entro la fine del 2022).

Banca Akros giudica buy:

A2a con target di 1,60 euro, Iren con obiettivo di 2,70 euro in scia al buyback, Salcef con target di 13,80 euro in scia alla trimestrale e Telecom Italia con fair value di 0,60 euro.

Giudizio accumulate inoltre per Anima con target di 4,80 euro, Azimut con obiettivo di 20 euro e DiaSorin con fair value di 192,50 euro dopo il via libera da parte dell’Fda negli Usa al test Simplexa per l’influenza.

City valuta buy:

Pirelli & C. con target di 4,60 euro, alzato dai precedenti 3,40 euro.

Bernstein assegna un outperform a:

Eni con obiettivo di 11 euro (mira allo stoccaggio e ai nuovi carburanti per il trasporto pesante in vista della scadenza del 15 ottobre, entro la quale presentare i progetti più meritevoli all’Europa per il Recovery Fund).

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi da Anima a Unidata

Raccomandazioni di Borsa: i Buy degli analisti da Acea a Webuild

Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi da Cementir a Webuild

NEWSLETTER
Iscriviti
X