Cir, De Benedetti all’asciutto

A
A
A
Avatar di Redazione 11 Marzo 2010 | 16:30
Il gruppo Cir ha chiuso il 2009 con ricavi in calo a 4,.266 miliardi (-9,7% rispetto ai 4.727 milioni del 2008).

Il gruppo Cir ha chiuso il 2009 con ricavi in calo a 4.266,8 milioni (-9,7% rispetto ai 4.727 milioni del 2008), un Ebitda di 294,6 milioni (-36,2%) ed un utile netto consolidato di 143,4 milioni (+50,2% dai 95,5 milioni dell’anno precedente). 

 

L’eccedenza finanziaria netta aggregata sale a 121,6 milioni (da 44,2 milioni), mentre l’indebitamento finanziario netto tocca i 1.801,1 milioni (era pari a 1.685,4 milioni al 31/12/2008). 

 

Il Cda ha deciso di proporre all’assemblea di non distribuire dividendi per “rafforzare ulteriormente la struttura patrimoniale della società e dotarla di maggiori risorse a sostegno dello sviluppo delle attività”.  

Per maggiori approfondimenti rimandiamo a SOLDI in edicola quest’oggi. 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Btp, corrono rischi anche per l’arrivo dei Cir

Cir o Pir? Pregi e difetti dei conti e dei piani individuali di risparmio

Cir, ecco di cosa si tratta

NEWSLETTER
Iscriviti
X