Cacao alle prese con un possibile doppio massimo

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 17 Settembre 2020 | 10:00

Il cacao torna a ingolosire gli investitori, ma dal punto di vista tecnico il future con scadenza dicembre 2020 quotato all’Ice di New York potrebbe disegnare un doppio massimo. Una formazione che, in genere, anticipa una correzione dei corsi, anche prolungata e profonda. La resistenza statica in area 2.700 dollari per tonnellata, nel dettaglio, rappresenta lo spartiacque tra la prosecuzione dell’uptrend di fondo iniziato nella seconda settimana dello scorso luglio e un ritracciamento.

I prossimi target tecnici del future sul cacao

Dal punto di vista operativo, al ribasso i prossimi obiettivi del derivato sono individuabili in prima battuta a quota 2.585 e in seguito in area 2.530/2.500 dollari per tonnellata. Stop loss (o stop and reverse) da posizionare a quota 2.700, livello come detto al di sopra del quale si profilerebbe un ulteriore allungo dei corsi.

L’andamento del future sul cacao nel medio termine

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati, Ftse Mib di fronte a un bivio

Mercati: Fib e Dax al test delle medie mobili. Euro Stoxx 50 un passo avanti

Mercati, Nikkei al test di un supporto cruciale. Tutti gli Etf a Piazza Affari

NEWSLETTER
Iscriviti
X