Unieuro al test della resistenza dinamica. I prossimi target tecnici

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 17 Settembre 2020 | 17:00

Unieuro appare graficamente inserito dall’inizio dello scorso aprile in un canale ascendente caratterizaato da un ridotto coefficiente angolare. Una dinamica che consente ai corsi di recuperare terreno dai minimi di marzo in maniera graduale e senza eccessi di ipercomprato tecnico.

Al momento il titolo sta testando in area 10,145 il limite superiore del suddetto canale e, dopo un’eventuale fase laterale di consolidamento o una limitata correzione di brevissimo termine, ha buone chanche tecniche per proseguire nell’uptrend di fondo.

I prossimi target tecnici di Unieuro

In quest’ottica i prossimi obiettivi di Unieuro a Piazza Affari sono individuabili in prima battuta a quota 10,85, poi a 11,70 euro e ancora in area 12,50. Stop loss da posizionare a 9,25, dove ora coincidono il passaggio della media mobile a 21 sedute e un supporto statico di breve termine.     G.R.

Il trend di Unieuro a Piazza Affari nel medio termine

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Datalogic in fase di rimbalzo tecnico. I prossimi target da monitorare

Oro al test del supporto statico di medio termine

Ftse Mib, all’orizzonte una correzione da ipercomprato?

NEWSLETTER
Iscriviti
X