Fondi Hedge – L’Ue rassicura Geithner

A
A
A
Avatar di Giacomo Berdini 12 Marzo 2010 | 14:30
Barnier risponde alla lettera inviatagli dal segretario al Tesoro Usa, il quale temeva che le nuove norme europee potessero discriminare gli hedge americani attivi nell’Eurozona.

Dopo la lettera indirizzata all’Ue dal segretario al Dipartimento del Tesoro Tim Geithner (vedi articolo Geithner all’Ue: non penalizzate gli hedge), l’Unione risponde al mittente rassicurando gli Usa: sugli hedge non vi saranno discriminazioni.

Il membro della Commissione Europea Michel Barnier, destinatario dell’epistola di Getihner, ha infatti risposto sottolineando come nella sua mente sia chiaro il fatto che le nuove regole europee sugli hedge fund non diventeranno misure protezionistiche.

Questo concetto è stato inoltre ribadito da un portavoce della Commissione per rassicurare le autorità americane, le quali temono una discriminazione dei fondi speculativi statunitensi che operano in Europa.
La Commissione Ue, ha specificato il portavoce, è cosciente del fatto che per mettere mano alle normative di quel settore serva una visione globale, in linea con gli orientamenti dettati dal G20.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Ue, nuova tirata d’orecchie al governo

Governo, l’Europa spacca la maggioranza

Nomine Ue, accordo per Lagarde alla Bce

Commissione europea, due di picche all’Italia sul debito

Commissione UE, cartellino arancione per l’Italia

Governo: manrovescio da Bruxelles, Btp alle stelle

Ue, Italia ancora a rischio procedura

La Commissione Ue chiede la patrimoniale all’Italia

Commissione Ue: reddito di cittadinanza e quota cento non vanno bene

Dopo gelata Ue vola lo spread

Ue e Fmi, attacco incrociato sull’Italia

Manovra, il governo cerca una difficile pace con la Commissione

Manovra, l’Europa già boccia l’Italia

Bail-in, l’Europa vuole regole comuni

Mifid 2, la Commissione Ue vuole il rinvio al 2018

Una trojka di idee da Bruxelles

Un nuovo ciclo di investimenti in Europa potrebbe partire dalla Tobin Tax

Cds, derivati e short: oggi la stretta Ue

Barroso: pronti a tassare le attività finanziarie

Hedge, le nuove regole Ue

Grecia, momento chiave per il salvataggio

Euro ai minimi, fantasma Portogallo

Geithner all’Ue: non penalizzate gli hedge

L’Europa studia il Fondo salva-paesi

Banche, la Ue stringe nelle regole

Grecia, sorvegliata speciale

Ue, la recessione è finita

Ue – Ripresa a partire dal 2010

Banche – Aiuti Nordbank, la Commissione Europea indaga

L’Ue e il deficit

Banche – Lloyds al taglio dei conti correnti

Derivati, l'Isda chiede garanzie alla Commissione Europea

Crolla il Pil italiano, aumenta il debito pubblico

Ti può anche interessare

Draghi, l’ultimo ruggito: tasso depositi a -0,50%, torna il Qe

La Banca Centrale Europea taglia tasso su depositi a -0,50% dal precedente -0,40%. Invariati il tass ...

Flat tax, malumori nella maggioranza

Continuano a punzecchiarsi i due vicepremier italiani sulla questione flat tax. Venerdì mattina, il ...

La gufata del venerdì: Lehman bis è vicina

Gli economisti lo chiamano il cigno nero: l’evento dalle conseguenze catastrofiche che può ca ...

NEWSLETTER
Iscriviti
X