Borsa Svizzera, Smi resiliente alla discesa come da copione

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 21 Settembre 2020 | 16:00

Come spesso accade durante le fasi di correzione dei principali listini azionari mondiali, la Borsa di Zurigo si dimostra un valido rifugio. Anche nella seduta odierna, con i panieri continentali che soffrono in modo particolare la nuova ondata di casi di Coronavirus, l’indice Smi in discesa limitata a poco più dell’1%.

I prossimi target tecnici dello Smi

Dal punto di vista operativo, una volta eventualmente confermato il ritorno oltre la resitenza statica di medio termine a 10.500 punti, al rialzo i prossimi obiettivi del paniere elvetico diventerebbero prima battuta a quota 10.780, e in seguito, probabilmente dopo una salutare fase laterale di consolidamento, in area 11.200/11.270 punti. Fondamentale però posizionare uno stop loss di breve in area 10.300 e uno, cruciale, sul supporto statico di medio periodo a quota 10.000.

Il grafico dello Smi – andamento di medio termine

Gli Etf sullo Smi a Piazza Affari

A Piazza Affari, sul mercato EtfPlus, sull’indice svizzero sono disponibili i seguenti Etf: l’Xtrackers Switzerland Ucits Etf e l’Ubs Msci Switzerland 20/35 Ucits Etf A-Acc, quest’ultimo però legato all’indice Msci Switzerland 20/35 Total Return.          G.R.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Azioni Aim: prove di recupero per Masi Agricola. L’analisi

Raccomandazioni di Borsa: i Buy odierni degli analisti da Autogrill a UniCredit

Criptovalute: da VanEck tre nuovi Etn

NEWSLETTER
Iscriviti
X