S&P 500, i prossimi target al ribasso e gli Etf short a Piazza Affari

A
A
A
Avatar di Gianluigi Raimondi 22 Settembre 2020 | 09:30

Wall Street sembra ormai aver voltato al ribasso la rotta. L’ennesima conferma la si è avuta nella seduta di ieri con la seconda, importante, candela giornaliera ribassita sull’S&P 500. Un movimento che aveva dato i primi segnali con la violazione a 3.385 punti del supporto dinamico ascendente e l’uscita dal canale rialzista iniziato lo scorso aprile,proseguito poi con l’incrocio al ribasso della media mobile a 50 sedute a quota 3.345 e che ha buone chance per continuare data l’ancora ampia distanza dalla zona di ipervenduto dei principali indicatori tecnici.

I prossimi obiettivi tecnici dell’indice S&P 500

Dal punto di vista operativo, al ribasso i prossimi target dell’S&P 500 sono individuabili in prima battuta a quota 3.200, poi in zona 3.140/3.120 punti e ancora (eventualmente dopo una breve pausa laterale di consolidamento) in area 3.000/2.965.

Solamente nell’ipotesi in cui i corsi dovessere tornare al di sopra della suddetta media mobile (ora a quota 3.345) si profilerebbe un recupero credibile con obiettivi, nel caso, a 3.415, 3.480 e in zona 3.600.

Gli Etf short sull’S&P 500 a Piazza Affari

Al ribasso sull’S&P 500 a Piazza Affari sono disponibili l’Xtrackers S&P500 Inv Day Swap Ucits Etf, il Lyxor S&P 500 Daily (-2x) Inv Ucits Etf e l’Xtrack S&P500 2x Inv Dail Swap Ucits Etf (questi ultimi due a leva doppia).

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Etf, Vanguard amplia la propria gamma di prodotti Esg

Etf, crescono Amundi e Invesco ma guida sempre BlackRock

Mercati: spread oltre quota 100. Gli Etf per sfruttarne la risalita

NEWSLETTER
Iscriviti
X