Enav prova a rimbalzare dai minimi

A
A
A
Avatar di Gianluigi Raimondi 23 Settembre 2020 | 16:00

Enav sta provando a rimbalzare dal supporto statico di medio termine posto a 3,365 euro. Per assistere però a una credibile inversione rialzista del downtrend in atto da inizio giugno è però essenziale il superaemnto della media mobile a 50 sedute, ora in area 3,60, che funge da resistenza dinamica.

I prossimi obiettivi tecnici di Enav

Dal punto di vista operativo al rialzo i prossimi target tecnici di Enav sono individuabili in prima battuta a quota 3,70, poi in area 3,80/3,85 e ancora (eventualmente dopo una fase laterale di consolidamento di breve termine) a ridosso della soglia dei 4 euro. Di fondamentale importanza però posizionare uno stop loss molto rigido a quota 3,365.      G.R.

Il trend di Enav a Piazza Affari nel medio termine

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati: Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 riprendono fiato. I prossimi target

L’oro torna sugli scudi. I prossimi target e gli Etc a Piazza Affari

Mercati, nuovi massimi storici per Dax ed Euro Stoxx 50. Fib al palo

NEWSLETTER
Iscriviti
X