Bill Gates promette 10 miliardi

A
A
A
Avatar di Eliana Pelucchi 16 Marzo 2010 | 11:45
Ricerca sui vaccini

Nuovo impegno del patron di Microsoft e della moglie Melinda per la salute nel Sud del mondo. Bill Gates (nella foto) ha annunciato al World Economic Forum di Davos una donazione di 10 miliardi di dollari per vaccinare i Paesi poveri. Gates ha detto che la sua fondazione devolverà l’imponente cifra per la ricerca e le campagne di vaccinazione nei prossimi dieci anni. «Dobbiamo far sì che quello che è iniziato sia il decennio dei vaccini», ha spiegato, sostenendo che «la ricerca salverà più bambini che in passato». Il fondatore di Microsoft ha detto che farà la sua donazione attraverso la Bill e Melinda Gates Fountation, annunciando che quei 10 miliardi serviranno per la ricerca, lo sviluppo e la fornitura dei vaccini a favore dei Paesi più poveri del pianeta. «I vaccini già salvano e migliorano la vita di milioni di persone nei Paesi in via di sviluppo. L’innovazione è la chiave per rendere il nostro aiuto ancora più determinante», ha detto in un comunicato diffuso per l’occasione. Secondo Bill e Melinda, una più ampia diffusione dei vaccini potrà salvare oltre 8 milioni di bambini da qui al 2020 ma «i finanziamenti non sono ancora sufficienti e altri partner devono partecipare a questo sforzo». Con una dotazione complessiva di circa 34 miliardi dollari, la Fondazione Gates è il più grande ente filantropico privato al mondo. Sin dal suo inizio, circa dieci anni fa, la Fondazione ha speso 4,5 miliardi di dollari per la ricerca di vaccini.

Trovi tutti gli approfondimenti
sul mondo della consulenza
su Advisor.
Tutti i mesi in edicola.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X