Fondi Hedge – L’Ecofin ritira la riforma

A
A
A
Avatar di Redazione 16 Marzo 2010 | 13:15
Nessun accordo sulla regolamentazione dei fondi hedge è stato raggiunti. I ministri europei riuniti a Bruxelles non sono riusciti a trovare un accordo per regolamentare e aumentare la trasparenza dei fondi speculativi.

Nessun accordo sulla regolamentazione dei fondi hedge è stato raggiunti. I ministri europei riuniti a Bruxelles non sono riusciti a trovare un accordo per regolamentare e aumentare la trasparenza dei fondi speculativi. A quanto pare è stato meglio rimandare ad altra seduta, considerato anche l’opposizione del Regno Unito nei confronti del mettere le “briglie” ai prodotti. 

 

La questione, ha aggiunto, ”tornera’ sul tavolo nel corso di un’altra riunione dei ministri delle Finanze che si terra’ sotto la presidenza spagnola”. Il ministro spagnolo delle Finanze, Elena Salgado, ha sottolineato da parte sua che ”e’ sempre meglio avere il massimo consenso” e per questo ”continueremo a lavorare”.

 

I ministri avevano inizialmente stabilito di mettersi d’accordo su una posizione generale dalla quale far partire i negoziati con il Parlamento europeo che dovra’ dare semaforo verde al progetto. Questo dopo che una riunione a livello degli ambasciatori UE, la scorsa settimana, non aveva pero’ portato ad un accordo unanime a causa, principalmente, dell’opposizione britannica.I critici sottolineano che i cambiamenti ipotizzati alla regolazione spingerebbero molti fondi a lasciare Londra, dove hanno sede tra il 70 e l’80 per cento di quelli piu’ importanti, per stabilirsi in Svizzera od in altri paesi al di fuori dell’Unione Europea.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Ecofin boccia quota 100

Manovra, va avanti la procedura Ue contro l’Italia

Ecofin promuove la manovra italiana e dà il via libera all’Estonia in Eurozona

NEWSLETTER
Iscriviti
X