Danieli: consolidamento salutare prima di un possibile nuovo allungo

A
A
A
Avatar di Gianluigi Raimondi 30 Settembre 2020 | 16:00

Danieli consolida a ridosso dei 14,50 euro dopo il rialzo delle ultime sedute in scia ai risultati semestrali e all’ottenimento di nuove importante commesse. Un movimento “salutare” che consente agli indicatori tecnici di allontanarsi dalla zona di ipercomprato favorendo un prossimo ulteriore allungo dei corsi.

I prossimi obiettivi tecnici di Danieli

In quest’ottica, dal punto di vista operativo, i prossimi target di Danieli sono individuabili in prima battuta a 15,30 euro e in seguito nell’area compresa tra i 16,75/17,10 euro. Di fondamentale importanza però posizionare uno stop loss a quota 13,50, supporto statico al di sotto del quale si profilerebbe l’inizio di una correzione.

Da rilevare infine che al livello attuale il titolo vanta anche un rendimento del dividendo dell’1,7%.       G.R.

Il trend di Danieli nel medio termine

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Danieli: test cruciale sulla resistenza statica di medio periodo

Ftse Mib, il recupero ha il fiato corto. Le azioni sotto i riflettori

Danieli, nuova commessa negli Usa. I prossimi target tecnici a Piazza Affari

NEWSLETTER
Iscriviti
X