Marr conferma l’uscita al rialzo dal tranding range

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 9 Ottobre 2020 | 17:00

Marr ha oltrepassato con volumi superiori alla media trimestrale a 14,50 euro la resistenza statica di medio termine uscendo così al rialzo dal tranding range che da fine maggio ingabbiava i corsi e facendo proseguire l’uptrend iniziato lo scorso agosto.

Un movimento che, dopo un’auspicabile fase laterale di consolidamento di breve termine che agevolerebbe l’allontanamento degli indicatori dalla zona di ipercomprato tecnico, favorisce un ulteriore allungo.

I prossimi obiettivi tecnici di Marr

Dal punto di vista operativo i prossimi target sono individuabili in area 16/16,60, sui top dello scorso marzo e poi oltre al resitenza in zona 18 euro. Stop loss da posizionare a quota 14,50.         G.R.

Il trend di Marr a Piazza Affari nel medio termine

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Borse internazionali: il quadro tecnico settimanale di Aldrovandi

Mercati: Ftse Mib a doppia velocità

Mercati, petrolio: a quota 100 l’obiettivo finale del rally in atto

NEWSLETTER
Iscriviti
X