Si diffondono in tutta Italia i “cryptomat”, gli Atm per comprare criptovalute

A
A
A
Avatar di Stefano Fossati 12 Ottobre 2020 | 13:00

Si diffondono in tutta Italia i dispositivi Atm che consentono di acquistare criptovalute, semplificando l’accesso a questa asset class a quegli utenti che hanno poca dimestichezza con le piattaforme digitali degli exchange online. L’ultimo in ordine di tempo è stato installato nel weekend a Bari, presso l’ufficio di consulenza finanziaria Cariati Group (in via Nizzi, 81) ed è accessibile dal lunedì al sabato dalle ore 9 alle 20. Si tratta del primo “cryptomat” collocato in Puglia.

Lo sportello automatico permette di acquistare bitcoin, ethereum, litecoin, dogecoin, bitcoin cash, dash e monero attraverso una procedura guidata, attraverso una scansione di un documento di identità e l’acquisizione di una fotografia del volto dell’utente. L’importo minimo acquistabile è di 20 euro, quello massimo di 1.995 euro al giorno, le commissioni, superiori a quelle delle piattaforme online, vanno dal 6 all’8%, a seconda del valore della transazione.

L’Atm non consente invece di vendere criptovalute.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X