Garofalo Health Care, rating EE- da Standard Ethics

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 19 Ottobre 2020 | 15:45

Garofalo Health Care, quotata sul mercato MTA di Borsa Italiana,  ottiene un rating EE- da Standard Ethics.

Il rating assegnato da Standard Ethics rappresenta una valutazione indipendente che esprime il livello di adesione alle indicazioni istituzionali e internazionali a carattere volontario in materia di sostenibilità (ed annessi aspetti di governance) provenienti dalle Nazioni Unite (ONU), dall’Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico (OCSE) e dall’Unione Europea (EU).

Nel caso del rating attribuito a GHC, Standard Ethics afferma che le policy e la rendicontazione su tematiche ESG appaiono allineate alle buone pratiche di settore, con un sistema di Risk Management ben concepito ed in grado di coprire tematiche extra-finanziare. Inoltre, l’agenzia ha sottolineato come la rendicontazione extra-finanziaria di GHC sia integrata secondo una modalità sofisticata e trasparente.

L’outlook di Standard Ethics su GHC è positivo, con un rating atteso di lungo periodo pari al livello investment grade EE (“Strong”).

Alessandro Maria Rinaldi, presidente del Consiglio di Amministrazione di Garofalo, ha commentato: “Sono particolarmente soddisfatto che GHC abbia ottenuto questo rating ESG, materia sulla quale ci stiamo focalizzando in modo particolare sia per la specifica attività che svolgiamo sia per l’interesse di tutti i nostri stakeholders. Aver ricevuto questo riconoscimento da parte di Standard Ethics, che ci pone sul primo gradino della scala dell’Investment Grade, ci sprona ancor di più ad impegnarci affinché i principi di trasparenza, correttezza e sostenibilità continuino a guidare ogni futuro sviluppo del Gruppo GHC”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X