Certificati, da Vontobel nuovi Memory Cash Collect su biotech, auto elettriche e utility

A
A
A
Avatar di Gianluigi Raimondi 21 Ottobre 2020 | 10:54

Vontobel ha quotato sul mercato SeDeX di Borsa Italiana un nuovo certificato Memory Cash Collect su basket biotech pharma, due nuovi Memory Cash Collect sul settore delle auto elettriche e un Memory Cash Collect su basket utility europee/energy.

I nuovi Memory Cash Collect Express presentano barriere a scadenza altamente protettive, fino al 50%, hanno possibilità di rimborso anticipato e sono dotati di effetto Memoria, cioè se in una qualsiasi data di valutazione precedente non si verifica la condizione di pagamento, il premio non va perso ma conservato in memoria e pagato la successiva data in cui, invece, tale condizione di pagamento si verifica.

Il Memory Cash Collect Certificate su basket composto da Gilead Sciences, Intuitive Surgical e Moderna (Isin DE000VP9AWU8) presenta barriera premio step-down – ovvero decrescente nel tempo, dal 70% al 50%, caratteristica che rende più semplice il verificarsi della condizione per il premio – barriera di protezione del capitale al 50% e premi condizionati semestrali di 10 euro, per un rendimento annualizzato del 20%.

Sul tema auto elettriche due nuovi prodotti: il Memory Cash Collect su Tesla (Isin DE000VP9D143), con barriera premio e capitale al 50% offre un premio condizionato semestrale di 6,25 euro (12,5% p.a.), mentre il Memory Cash Collect su Tesla e Nio (DE000VP9FFY4) sempre con barriera premio e capitale al 50% offre un premio semestrale di 16,50 euro (33% p.a.).

Il Memory Cash Collect sulle utilities europee Enel, E.on, Engie, Iberdrola (Isin DE000VP8JC81) punta su sottostanti che beneficeranno del Green Deal europeo, presenta barriera premio e capitale al 65%, e offre un premio semestrale di 5 euro (10% per anno).

Francesca Fossatelli, Responsabile Flow Products Development dei Certificati e Covered Warrant per l’Italia di Vontobel ha commentato: “in un periodo così particolare, con così tante incertezze a permeare non solo i mercati ma anche la vita di tutti i giorni, si sente la necessità di puntare sui settori che hanno sovraperformato in una delle fasi storiche più difficili per i mercati. Questi nuovi certificati consentono un’esposizione a società, appartenenti al mondo del pharma – biotech, dell’energia e delle auto elettriche, che si sono mostrate solide e che anche durante la pandemia hanno continuato a crescere. Non in ultimo, i certificati dedicati al business delle auto elettriche consentono di puntare su aziende che coniugano la grande innovazione tecnologica a tematiche green, diventate sempre più importanti a seguito del diffondersi della pandemia”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati, Volkswagen pronta a diventare leader nel settore delle auto elettriche

Investimenti, occasioni ghiotte da platino e palladio

Investimenti, al via un superciclo per le commodity legate alle batterie

NEWSLETTER
Iscriviti
X