TrenDevice, presentata la domanda di ammissione all’Aim Italia

A
A
A
Avatar di Stefano Fossati 21 Ottobre 2020 | 14:30

TrenDevice, uno dei principali player italiani nell’economia circolare, attivo nel settore del ricondizionamento di prodotti hi-tech di fascia alta che si propone come instant buyer effettuando il ritiro gratuito a domicilio da privati e aziende, comunica di aver presentato oggi a Borsa Italiana la domanda di ammissione alle negoziazioni delle proprie azioni ordinarie e dei warrant della Società sul mercato Aim Italia.

L’ammissione alle negoziazioni è prevista il 23 ottobre, mentre l’inizio delle negoziazioni è previsto entro fine ottobre.

Nell’ambito della procedura di ammissione alla quotazione, TrenDevice è assistita da EnVent Capital Markets nel ruolo di Nominated Adviser, Global Coordinator e Research Provider dell’operazione, Pedersoli Studio Legale agisce come sole legal & tax advisor, Bdo quale società di revisione, Ptsclas quale consulente per i dati extracontabili, Directa Sim in qualità di collocatore on-line e retail, Ginini Antipode in qualità di financial advisor e Spriano Communication & Partners agisce in qualità di Advisor per la Comunicazione. Gli aspetti notarili dell’operazione sono curati dallo Studio Zabban, Notari, Rampolla & Associati.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati, ABP Nocivelli: domani il debuto all’Aim

Borsa, Abitare In passa lunedì dall’Aim allo Star

Borsa Italiana, lo Star… superstar del 2020. L’Aim regge l’impatto del Covid

NEWSLETTER
Iscriviti
X