Campari tenta un rimbalzo dal supporto e dalla media mobile a 50 sedute

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 22 Ottobre 2020 | 16:00

Campari sta tentando di rimbalzare doopo il test in area 9,10 euro della media mobile a 50 sedute e del supporto statico di medio-lungo termine. Un movimento favorito dall’ancora ampia distanza dalla zona di ipercomprato degli indicatori tecnici ma che, probabilmente, avrà un seguito credibile però solo all’eventuale incrocio al rialzo dell’analoga media a 21 giorni al momento passante per quota 9,35.

I prossimi obiettivi tecnici di Campari

Dal punto di vista operativo, al rialzo (condizionato alla suddetta condizione) i prossimi target del titolo sono individuabili in prima battuta in area 9,50/9,80 euro, sui top dello scorso 14 ottobre, e in seguito a in zona 10,25/10,50 euro. Stop loss, cruciale da posizionare in area 9,10.

Da rilevare inoltre che al livello attuale Campari vanta un rendimento del dividendo dello 0,57%.     G.R.

Il trend di Campari a Piazza Affari nel medio termine

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati: prove di inversione rialzista per Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 future

Forex: l’Euro prova a combattere i ribassi

Mercati: il punto tecnico su azioni, valute e commodity di Sartorelli

NEWSLETTER
Iscriviti
X