Federpromm, al via il primo sondaggio sui consulenti finanziari

A
A
A
Avatar di Stefano Fossati 27 Ottobre 2020 | 13:00

Federpromm, la federazione dei consulenti finanziari, del credito e delle assicurazioni, lancia il suo primo sondaggio conoscitivo sui consulenti finanziari italiani, ideato e progettato da Nicola Scambia, con l’obiettivo di garantire maggiore trasparenza e rappresentatività alle istanze dei consulenti finanziari.

“Sappiamo bene che non è il primo sondaggio sui consulenti finanziari, ma è la prima volta che le informazioni sono destinate ai consulenti stessi e non restano riservate alla dirigenza di banche e reti”, spiega Nicola Scambia, delegato Federpromm. “L’obiettivo è quello di favorire il confronto interno alla categoria, ma anche di raccogliere le esigenze e le preoccupazioni reali di chi svolge questa professione, affinché il sindacato possa fornire un apporto motivato e costruttivo nella gestione delle vertenze e delle revisioni contrattuali”.

Il sondaggio contiene 10 domande sul livello di soddisfazione dei consulenti, sulle condizioni di lavoro e sulle aspettative economiche e professionali. Per garantire la riservatezza delle informazioni le risposte saranno elaborate in maniera aggregata e anonima. I risultati saranno condivisi con tutti i partecipanti al sondaggio che lo desiderano. Inoltre, FederPromm invierà i risultati sintetici agli amministratori delegati delle reti che ne faranno richiesta.

È possibile richiedere espressamente l’invio delle domande all’indirizzo cliccando qui.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Consulenti, il futuro passa dall’empatia e dallo storytelling

Vaccini, Enasarco replica alla polemica del consulente sui salta fila

Il consulente ex cestista e la storia di una truffa internazionale

NEWSLETTER
Iscriviti
X