Federpromm, al via il primo sondaggio sui consulenti finanziari

A
A
A
di Stefano Fossati 27 Ottobre 2020 | 13:00

Federpromm, la federazione dei consulenti finanziari, del credito e delle assicurazioni, lancia il suo primo sondaggio conoscitivo sui consulenti finanziari italiani, ideato e progettato da Nicola Scambia, con l’obiettivo di garantire maggiore trasparenza e rappresentatività alle istanze dei consulenti finanziari.

“Sappiamo bene che non è il primo sondaggio sui consulenti finanziari, ma è la prima volta che le informazioni sono destinate ai consulenti stessi e non restano riservate alla dirigenza di banche e reti”, spiega Nicola Scambia, delegato Federpromm. “L’obiettivo è quello di favorire il confronto interno alla categoria, ma anche di raccogliere le esigenze e le preoccupazioni reali di chi svolge questa professione, affinché il sindacato possa fornire un apporto motivato e costruttivo nella gestione delle vertenze e delle revisioni contrattuali”.

Il sondaggio contiene 10 domande sul livello di soddisfazione dei consulenti, sulle condizioni di lavoro e sulle aspettative economiche e professionali. Per garantire la riservatezza delle informazioni le risposte saranno elaborate in maniera aggregata e anonima. I risultati saranno condivisi con tutti i partecipanti al sondaggio che lo desiderano. Inoltre, FederPromm invierà i risultati sintetici agli amministratori delegati delle reti che ne faranno richiesta.

È possibile richiedere espressamente l’invio delle domande all’indirizzo cliccando qui.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti