Asset allocation, ecco le raccomandazioni di Martin Pring per novembre

A
A
A
Avatar di Gianluigi Raimondi 3 Novembre 2020 | 10:00

Azionario Usa 56%, indici azionari internazionali 14%, oro 7%, argento 3% e short sulle obbligazioni per una quota del 20%, Questa l’asset allocation in Etf raccomandata da Martin Pring, vero e proprio guru dell’analisi tecnica riconosciuto a livello globale e autore di moltissime pubblicazioni tra cui quella che è considerata la bibbia del settore “Analisi tecnica dei mercati finanziari“, ancora oggi tra i best seller.

“La rappresentazione schematica delle posizioni del settore rispetto al loro KST di lungo termine continua a sembrare più costruttivo. Questo perché un maggior numero di settori sono migrati verso i quadranti rialzisti primaverili ed estivi. Ciò dovrebbe consentire il mercato verso un forte progresso una volta che l’attuale correzione ha fatto il suo corso” avverte Pring nel proprio “Intermarket Review” di novembre.

Fonte: Martin Pring Intermarket Review

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mirabaud: il 2021 sarà l’anno delle obbligazioni convertibili

La view macro e l’asset allocation di Allianz GI per i prossimi mesi

Investimenti azionari: meglio focalizzasi su settori e temi che fare scelte geografiche

NEWSLETTER
Iscriviti
X