Culti, sviluppo internazionale ed espansione commerciale per crescere

A
A
A
Avatar di Gianluigi Raimondi 24 Novembre 2020 | 09:30

“Crescere sui mercati asiatici; rafforzare i canali di vendita e commerciali sia in Italia che all’estero; ampliare la gamma di prodotti”. Sono queste, spiega Pierpaolo Manes, amministratore delegato di Culti Milano, “le priorità strategiche su cui stiamo lavorando per consolidarci come leader nel settore del benessere della persona a 360° e continuare a crescere nei nostri mercati di riferimento”. Il tutto in uno scenario di mercato che si delinea positivo alla luce anche della sempre maggiore attenzione ai temi della qualità della vita e in generale del “vivere bene”. Ecco di seguito l’analisi fondamentale su Culti Milano elaborata da Market Insight.

        1. Pierpaolo Manes, CEO di Culti Milano, delinea le priorità strategiche
        2. “Crescere sui mercati asiatici”
        3. “Rafforzare i canali di vendita e commerciali sia in Italia che all’estero”
        4. “Ampliare la gamma di prodotti”
        5. I risultati del primo semestre 2020
        6. Lo scenario dei prossimi mesi
        7. Le proiezioni degli analisti
        8. Borsa

Il gruppo Culti è pronto ad archiviare un 2020 brillante con ricavi in crescita e un progresso della redditività, “consolidando la propria leadership nel settore del benessere della persona a 360° e continuando a crescere nei propri mercati di riferimento”, come afferma Pierpaolo Manes, CEO di Culti Milano.

Obiettivi che fanno leva su una comprovata strategia di sviluppo che prevede di “crescere sui mercati asiatici; rafforzare i canali di vendita e commerciali sia in Italia che all’estero; ampliare la gamma di prodotti”.   

Il tutto in un contesto nel quale, afferma Manes, “il nostro gruppo, costituito da Culti Milano, Bakel e Scent Company, ha dimostrato ancora una volta la propria solidità reddituale e finanziaria, reagendo prontamente alla crisi generale legata alla pandemia da Covid-19, e in presenza di uno scenario che si conferma positivo alla luce della crescente attenzione ai temi del benessere e della casa unitamente al recupero atteso dell’economia nel suo complesso”.

Strategie e obiettivi apprezzati anche dagli investitori  che hanno impresso alle azioni Culti un rialzo del 25% da inizio anno, in netta controtendenza rispetto al Ftse AIM Italia    (-15%) e con una buona resilienza rispetto all’impatto del Covid-19 sui mercati.

Clicca qui per continuare a leggere l’analisi fondamentale su Culti Milano di Market Insight.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati: Amplifon chiude il 2020 in calo, ma la ripresa è dietro l’angolo

Azioni Aim, Cy4Gate: la migliore matricola del 2020 cresce ancora

Azioni Aim, Sciuker Frames: crescita esponenziale con gli Ecobonus

NEWSLETTER
Iscriviti
X