Hera supera di slancio la trendline ribassista di medio termine

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 27 Novembre 2020 | 16:00

Hera ha oltrepassato di slancio a 3,10 euro la trndline discendente che da inizio giugno impediva al titolo di recuperare terreno. Un movimento che permette la continuazione del canale ascendente intrapreso dai corsi opo il minimo di fine ottobre a quota 2,65.

I prossimi obiettivi tecnici di Hera

Dal punto di vista operativo, al rialzo i prossimi target dei corsi sono individiabili (previa una breve fase laterale di consolidamento sui livelli attuali) in area 3,45/3,50 in prima battuta e in seguito a quota 3,65, top dello scorso giugno. Di fondamentale importanza però posizionare uno stop loss a 3,10 euro.

Da rilevare inoltre che al momento Hera vanta anche un rendimento del dividendo del 3,18%.     G.R.

Il trend di Hera ha Piazza Affari nel medio termine

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Borse internazionali: il punto tecnico di Alessandro Aldrovandi

Piazza Affari ancora incastrata in trading range

Mercati: per Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 future oggi il rollover su dicembre

NEWSLETTER
Iscriviti
X