Venduto per 33,2 milioni di $ l’appartamento di Cecchi Gori: compra un cinese

A
A
A
di Redazione 7 Aprile 2010 | 12:00
Venduto per la cifra record di 33,2 milioni di dollari un lussuoso appartamento a Manhattan…

di Diana Bin

…pignorato al noto produttore cinematografico Vittorio Cecchi Gori, che non ha pagato i 28 milioni di dollari dovuti alla società finanziaria Fortress Investment Group. L’acquirente, un uomo d’affari cinese, ha sborsato la cifra più alta pagata quest’anno per un’abitazione nel ricco quartiere newyorchese: si parla di circa 71.474 dollari al metro quadro. Situato all’interno della Trump International Hotel and Tower e con vista su Central Park, l’appartamento di 464.5 metri quadri è stato un vero affare per Cecchi Gori. Il produttore cinematografico lo aveva acquistato da Donald Trump nel 1997 per 10,4 milioni di dollari. Gli uomini che hanno curato l’incanto sostengono di aver registrato una battaglia a suon di rilanci per accaparrarsi la prestigiosa dimora, specie fra i concorrenti provenienti da Russia e Cina.
L’articolo completo lo puoi trovare su Soldi,
in edicola in questi giorni

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Trader o psicopatico? Il confine è sempre più labile

Un Natale di lusso

A un italiano il primo Apple della storia

NEWSLETTER
Iscriviti
X