Mps, Standard Ethics alza l’outlook da “stabile” a “positivo”

A
A
A
di Stefano Fossati 30 Novembre 2020 | 13:00

Standard Ethics ha alzato l’outlook di Banca Monte dei Paschi di Siena (Mps) da “stabile” a “positivo”. Il rating “EE-” è confermato. La banca fa parte dello SE Italian Banks Index.

Banca Monte dei Paschi di Siena, capogruppo del Gruppo Montepaschi, opera principalmente nel commercial banking, con particolare vocazione retail. Il gruppo è inoltre attivo, anche tramite sue società prodotto specializzate, in aree di business quali leasing, factoring, digital banking, corporate e investment banking.

La governance è caratterizzata dalla presenza di un azionista di controllo pubblico a suo tempo intervenuto per ricapitalizzare l’istituto. Negli ultimi anni, Banca Mps ha rafforzato il sistema di corporate governance, gestione e controllo. Ha istituito o ha migliorato varie politiche di Sostenibilità, tra cui la prevenzione degli illeciti, la gestione delle risorse umane e welfare aziendale, la parità di genere, la tutela dell’ambiente. La rendicontazione Esg (Environmental, Social, Governance) è allineata alle buone pratiche europee.

Residuano spazi per ulteriori allineamenti della governance della Sostenibilità alle indicazioni internazionali in tema Esg. La visione di lungo periodo è positiva.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Banca Generali, it’s Time to change

Esg e sostenibilità: arriva la salita

Fondi, M&G sempre più Esg

NEWSLETTER
Iscriviti
X