Il Bitcoin torna a salire al top in scia al ribasso del dollaro

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 1 Dicembre 2020 | 09:30

Complice recente il ribasso del dollaro, il Bitcoin reinverte la rotta e torna a salire avvicinandosi nuovamente al top storico dei 20.000 dollari toccato a fine 2017. Dal punto di vista tecnico i corsi della criptovaluta hanno infatti beneficiato di un rimbalzo dopo aver disegnato un doppio minimo a ridosso della media mobile a 21 sedute in area 16.260/16.485. Un movimento che lo ha spinto a oltrepassare il top intraday dei 25 novembre a quota 19.480.

I prossimi obiettivi tecnici del Bitcoin

Previa un’auspicabile fase laterale di consolidamento di breve termine che consenta ai principali indicatori tecnici di allontanarsi dalla zona di ipercomprato, al rialzo i prossimi target del Bitcoin sono individuabili sulla soglia dei 20.000 dollari in prima battuta e in seguito in zona 21.000/21.250. Stop loss (o stop land reverse) da posizionare a quota 18.130.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati, il Bitcoin riconquista la vetta dei 40mila dollari. I prossimi target

Etf, Bitcoin: da One River AM un carbon neutral (Sec permettendo)

Criptovalute, Bitcoin: ecco chi è l’utente tipo

NEWSLETTER
Iscriviti
X