Glossip – P come Private banking

A
A
A
di Redazione 8 Aprile 2010 | 13:30
Ecco il glossip, il dizionario semiserio sulla finanza (e non) che conta.

Termine anglosassone che indica il segmento dei servizi bancari dedicati alla clientela altolocata. La traduzione italiana ne identifica un termine essenzialmente fighetto, che permette ai private bankers di turno di spacciarsi per chissà quali professionisti, quando poi essenzialmente la differenza, in Italia, tra un arricchito e un comune dipendente che si reca allo sportello sta essenzialmente nell’abito indossato. E nel pelo sullo stomaco sottostante.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X