Ftse Mib: possibile correzione di breve termine all’orizzonte

A
A
A
di Fabio Pioli 4 Dicembre 2020 | 08:45

Quello del future sul Ftse Mib è un grafico rialzista o ribassista? A mio avviso dipende da come si riesce a leggere la serie di candele che si è formata dal marzo di quest’anno fino ad oggi. Se la lettura fosse quella di Figura 1, infatti, il grafico sarebbe ribassista con l’esito scontato che si andrebbe sotto i 14.045 punti.

Figura 1. Future FtseMib – grafico settimanale

Mentre se la lettura giusta fosse quella di Figura 2, si volerebbe per altri lidi, rialzisti questa volta, quasi sicuramente sopra i 25.490 punti.

Figura 2. Future FtseMib – grafico settimanale

Che dire? Non si può mai essere sicuri di niente? A livello interpretativo è sempre difficile, a livello comportamentale lo è molto raramente. Infatti il comportamento giusto da tenere è non comprare qui ma aspettare che si arrivi ai supporti. Lì il mercato chiarirà la prossima direzione.

Erg non è in un trend negativo, ma il doppio massimo a 22,98 euro è costato molto al titolo che, essendo adesso alle prese con i suoi supporti, negativo potrebbe diventarlo (Figura 3),

Figura 3. Erg – grafico settimanale

All’opposto Mediaset, che è in un trend negativo, necessiterebbe del superamento, questa volta a livello mensile, dei 2,316 euro per diventare un titolo comprabile in un’ottica rialzista (Figura 4).

Figura 4. Mediaset – grafico mensile

A cura di Fabio Pioli, trader, analista finanziario e Fondatore di CFI (www.cfionline.it)

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Borse internazionali: il punto tecnico di Alessandro Aldrovandi

Piazza Affari ancora incastrata in trading range

Mercati: per Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 future oggi il rollover su dicembre

NEWSLETTER
Iscriviti
X