Mediaset allunga di nuovo il passo ma nel breve incombe l’ipercomprato

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 4 Dicembre 2020 | 17:00

Mediaset ha di recente superato di slancio la resistenza statica di medio termine posta a 2,035 euro. Un movimento che ha permesso al titolo di proseguire nel recupero iniziato ai primi di novembre dopo il test a quota 1,435 del supporo dinamico ascendente, anch’esso di medio periodo.

Al momento, dopo l’ultimo allungo dei corsi, tutti i principali indicatori tecnici sono entrati in territorio di ipercomprato. Tuttavia, previa una fase laterale di consolidamento di breve termine e mercato generale permettendo, sarà possibile assistere a nuovi rialzi.

I prossimi obiettivi tecnici di Mediaset

Operativamente, i prossimi target di Mediaset a Piazza Affari sono individuabili in prima battuta a quota 2,45 e poi in zona 2,70/2,80 euro. Stop loss, essenziale, da posizionare a 2,035 euro.

Il trend di Mediaset a Piazza Affari nel medio termine – Grafico su base giornaliera

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Investimenti, obbligazioni: quando i minimi diventano un’opportunità

Mercati, Ftse Mib: il dubbio è una falsa rottura del trend laterale

Borse internazionali: il punto tecnico di Aldrovandi al 21/01/22

NEWSLETTER
Iscriviti
X