Ftse Mib, prossimo movimento di consolidamento o di distribuzione?

A
A
A
di Pietro Di Lorenzo 7 Dicembre 2020 | 08:40

Il FtseMib ha disegnato un white marubozu che interrompe la serie di quattro settimane positive consecutive. Il mercato prende una pausa dopo lo strappo rialzista di novembre condizionato da una serie di news che abbiamo analizzato in questo articolo.

L’indice italiano consolida dopo il rally di novembre. Adesso il tema è se il movimento attuale è consolidamento (ovvero una fase di pausa fra un rialzo e l’altro) o una distribuzione (ovvero un periodo che antecedo una correzione. La nostra strategia prevedere una sorta di spread trading in quanto abbiamo in portafoglio due posizioni short (su un assicurativo e industriale) e una posizione long su un bancario.

Segnaliamo fra le idee di trading:

Leonardo, che mostra straordinaria forza relativa (+9.25% nelle ultime cinque sedute) disegnando una interessante Long white che testa la resistenza in area 6.6 euro. Una chiusura superiore a questo livello fornirà un solido segnale di continuazione rialzista.

Eni, che riprende la corsa al rialzo disegnando una candela long white sostenuta dai volumi. Il superamento di area 8.83 euro potrebbe calamitare nuovi acquirenti.

Recordati, che riconosce il supporto in area 43 euro. Possibile un tentativo da questi livelli.

Moncler, che si riporta a contatto con i massimi assoluti toccati il 5 dicembre 2019 a 43.61 euro. Possibile intervenire a seguito del breakout di questi livelli.

Eurotech, che entra in watch list in quanto il titolo si porta su livelli di short massimi.

A cura di Pietro di Lorenzo, www.sostrader.it

 

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Borse internazionali: il punto tecnico di Alessandro Aldrovandi

Piazza Affari ancora incastrata in trading range

Mercati: per Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 future oggi il rollover su dicembre

NEWSLETTER
Iscriviti
X