Roma, preso d’assalto il temporary shop di Helfred

A
A
A
di Redazione 9 Aprile 2010 | 10:45
Corsa ai saldi griffati subito dopo l’inaugurazione.

di Diana Bin 

Ha attirato le donne più in vista della Roma Bene il temporary shop della moda e del lusso Helfred, rimasto nella Capitale dall’11 a 27 marzo. La corsa ai saldi griffati è partita subito dopo l’inaugurazione: tra le clienti dell’esposizione, dove le collezioni primavera-estate di Gucci, Prada, Dior, Saint Laurent ecc erano in vendita a prezzi scontatissimi – tra i 20 e i 600 euro – si sono susseguite Rita Rusic, Isabella Rauti, Luana Ravegnini, Livia Azzariti, Elena Barolo, Camilla Morabito, Anna Monorchio, Marisa Stripe, Francesca Riario Sforza, Allegra Giuliani, Anna D’Amelio, Chantal Montanarella, Valeria Licastro, Olimpia Orsini, Irina Ionesco, Michela Andreozzi, Susanna Smit, Maria Grazia Nazzari, Ilaria Filo della Torre, Rita Melidoni, Raffaella Longobardi e Gaia Gorrini. La boutique itinerante aveva già avuto grande successo a Milano nelle scorse stagioni, successo riconfermato con la prima esposizione romana presso le Scuderie di Palazzo Ruspoli, dove i capi griffati con riduzioni fino al 50% hanno occupato una superficie di 250 metri quadri.

L’articolo completo lo puoi trovare su Soldi,
in edicola in questi giorni

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Trader o psicopatico? Il confine è sempre più labile

Un Natale di lusso

A un italiano il primo Apple della storia

NEWSLETTER
Iscriviti
X