Erg, migliora il rating “climatico”. Segnale tecnico rialzista a Piazza Affari

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 9 Dicembre 2020 | 16:00

Erg ha ottenuto un rating A-, migliorato dal precedente B, nel programma Climate Change promosso dal Carbon Disclosure Project, l’organizzazione internazionale noprofit che guida imprese e governi verso la riduzione delle emissioni dei gas serra.

La società scala così la graduatoria dell’organizzazione posizionandosi nella fascia “Leadership”, che include tutte le società che adottano best practices nella lotta al Climate Change, in linea con gli Obiettivi COP21 di Parigi, collocandosi al di sopra della media europea (rating C) e della media delle società che producono energia da fonti rinnovabili (rating B).

Il quadro tecnico di Erg a Piazza Affari

Dal punto di vista tecnico Erg ha generato un importanto segnale rialzista superando a 20,55 euro la trenline discendente che da metà ottobre impediva ai corsi di recuperare terreno e la coincidente media mobile a 21 sedute.

Al rialzo ora i prossimi target del titolo sono individuabili in prima battuta a quota 22, dove è posta una resistenza statica di breve periodo, e in seguito in area 23/23,50. Fondamentale però, posizionare uno stop loss in zona 20 euro, dove ora transita il supporto dinamico ascendente che sostiene i corsi da fine ottobre.

Da rilevare inoltre che alla quotazione attuale Erg vanta un rendimento del dividendo del 3,60%.      G.R.

Il trend di Erg a Piazza Affari nel medio termine

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Enel tenta un rimbalzo da supporto statico. I prossimi target

Tenaris richiude il gap aperto lo scorso marzo. I prossimi target

Piaggio al test della resistenza statica di lungo termine

NEWSLETTER
Iscriviti
X