BG-Saxo inaugura la nuova era del trading digitale

A
A
A
Avatar di Stefano Fossati 11 Dicembre 2020 | 12:00

Da oggi oltre 9mila Cfd (Contract For Difference) sono disponibili sulle piattaforme di trading e investing di BG-Saxo, la joint-venture tra Banca Generali e la fintech danese Saxo Bank, grazie alla quale i trader e gli investitori italiani potranno accedere a una delle più ampie offerte di strumenti finanziari sul mercato. Con l’onboarding completamente digitale, in pochi minuti sarà possibile accedere ai servizi di trading di BG-Saxo e con le piattaforme di ultima generazione, diventa più semplice avvicinarsi a un’esperienza di trading innovativa, anche da mobile.

BG-Saxo è in grado di soddisfare trader e investitori che operano in autonomia, sia che vogliano agire in maniera cauta e prudente con strumenti semplici, sia che applichino strategie più aggressive e speculative con strumenti a complessità elevata. L’universo degli strumenti di investimento online è tra i più completi sul mercato. Ben 19mila strumenti azionari negoziabili su 36 mercati, più di 5mila obbligazioni – sia corporate che governative – e oltre 3mila Etf su più di 30 borse internazionali, offerta interessante per un mondo – quello dei fondi passivi – in piena espansione.

Da oggi inoltre BG-Saxo offre quello che è di gran lunga il più ampio catalogo di Cfd (Contract for Difference) disponibile in Italia e permette ai più esperti che vogliono sfruttare l’effetto leva, di andare long o short su indici, commodities, azioni, obbligazioni e valute con oltre 9mila strumenti. Le piattaforme di BG-Saxo sono inoltre predisposte per offrire strumenti come futures, forex e opzioni, offerta che sarà disponibile nell’arco del 2021.

“BG-Saxo nasce digitale”, racconta Gian Paolo Bazzani, Amministratore Delegato di BG- Saxo, “e non accetta compromessi tra sicurezza e innovazione. Vogliamo permettere a trader e investitori di avere il meglio dei due mondi: la protezione e la sicurezza garantita dalla migliore banca private italiana e l’esperienza e i numeri di un leader globale nel trading online. Esigenze, quelle della protezione e della sicurezza, sempre più urgenti oggi che viviamo costantemente connessi e che il numero di chi utilizza l’home banking anche per il trading on-line vede un costante aumento. Cerchiamo di portare il meglio della tecnologia e gli strumenti più efficienti ai nostri clienti per affrontare i mercati finanziari. Vogliamo essere un punto di riferimento per il settore così come lo sono già rispettivamente Saxo Bank in Europa nel trading e Banca Generali in Italia nel private banking”.

Il processo di onboarding, ovvero la successione di operazioni richieste per aprire il conto Bg Extra con Banca Generali e avere accesso alla completa operatività digitale, è velocissimo intuitivo. In poco più di 10 minuti si entra dunque nella galassia della banca private che è una delle più solide in Italia, accedendo alla tecnologia della piattaforma fintech più evoluta in Europa. Grazie alla tecnologia “web based” delle piattaforme proprietarie, BG-Saxo risponde all’esigenza di quanti vogliono essere sempre connessi e porta anche su smartphone e tablet un’esperienza di trading senza compromessi. BG-Saxo ha reso disponibile sia sullo store Android sia sullo store iOs una app progettata per sfruttare al meglio tutte le potenzialità dell’ambiente mobile senza alcuna limitazione di funzionalità e operatività.

L’universo investibile di BG-Saxo è inoltre già disponibile per tutti gli oltre 300mila clienti di Banca Generali Private che vorranno cogliere le opportunità di diversificazione e copertura dei propri investimenti.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Banca Generali, raccolta al raddoppio ad aprile

Generali, premi da primato

Banca Generali: Mossa e Zacconi tra presente e futuro

NEWSLETTER
Iscriviti
X