BG-Saxo inaugura la nuova era del trading digitale

A
A
A
di Stefano Fossati 11 Dicembre 2020 | 12:00

Da oggi oltre 9mila Cfd (Contract For Difference) sono disponibili sulle piattaforme di trading e investing di BG-Saxo, la joint-venture tra Banca Generali e la fintech danese Saxo Bank, grazie alla quale i trader e gli investitori italiani potranno accedere a una delle più ampie offerte di strumenti finanziari sul mercato. Con l’onboarding completamente digitale, in pochi minuti sarà possibile accedere ai servizi di trading di BG-Saxo e con le piattaforme di ultima generazione, diventa più semplice avvicinarsi a un’esperienza di trading innovativa, anche da mobile.

BG-Saxo è in grado di soddisfare trader e investitori che operano in autonomia, sia che vogliano agire in maniera cauta e prudente con strumenti semplici, sia che applichino strategie più aggressive e speculative con strumenti a complessità elevata. L’universo degli strumenti di investimento online è tra i più completi sul mercato. Ben 19mila strumenti azionari negoziabili su 36 mercati, più di 5mila obbligazioni – sia corporate che governative – e oltre 3mila Etf su più di 30 borse internazionali, offerta interessante per un mondo – quello dei fondi passivi – in piena espansione.

Da oggi inoltre BG-Saxo offre quello che è di gran lunga il più ampio catalogo di Cfd (Contract for Difference) disponibile in Italia e permette ai più esperti che vogliono sfruttare l’effetto leva, di andare long o short su indici, commodities, azioni, obbligazioni e valute con oltre 9mila strumenti. Le piattaforme di BG-Saxo sono inoltre predisposte per offrire strumenti come futures, forex e opzioni, offerta che sarà disponibile nell’arco del 2021.

“BG-Saxo nasce digitale”, racconta Gian Paolo Bazzani, Amministratore Delegato di BG- Saxo, “e non accetta compromessi tra sicurezza e innovazione. Vogliamo permettere a trader e investitori di avere il meglio dei due mondi: la protezione e la sicurezza garantita dalla migliore banca private italiana e l’esperienza e i numeri di un leader globale nel trading online. Esigenze, quelle della protezione e della sicurezza, sempre più urgenti oggi che viviamo costantemente connessi e che il numero di chi utilizza l’home banking anche per il trading on-line vede un costante aumento. Cerchiamo di portare il meglio della tecnologia e gli strumenti più efficienti ai nostri clienti per affrontare i mercati finanziari. Vogliamo essere un punto di riferimento per il settore così come lo sono già rispettivamente Saxo Bank in Europa nel trading e Banca Generali in Italia nel private banking”.

Il processo di onboarding, ovvero la successione di operazioni richieste per aprire il conto Bg Extra con Banca Generali e avere accesso alla completa operatività digitale, è velocissimo intuitivo. In poco più di 10 minuti si entra dunque nella galassia della banca private che è una delle più solide in Italia, accedendo alla tecnologia della piattaforma fintech più evoluta in Europa. Grazie alla tecnologia “web based” delle piattaforme proprietarie, BG-Saxo risponde all’esigenza di quanti vogliono essere sempre connessi e porta anche su smartphone e tablet un’esperienza di trading senza compromessi. BG-Saxo ha reso disponibile sia sullo store Android sia sullo store iOs una app progettata per sfruttare al meglio tutte le potenzialità dell’ambiente mobile senza alcuna limitazione di funzionalità e operatività.

L’universo investibile di BG-Saxo è inoltre già disponibile per tutti gli oltre 300mila clienti di Banca Generali Private che vorranno cogliere le opportunità di diversificazione e copertura dei propri investimenti.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Fondi, una raccolta monstre ad agosto. Testa a testa Intesa-Generali

Banca Generali, gran colpo da Azimut per il private

Banca Generali, it’s Time to change

NEWSLETTER
Iscriviti
X